“Il volume – a cura di Bianca Bottero, Anna Di Salvo e Ida Farè- raccoglie gli scritti preparatori e il ricco dibattito svoltosi in occasione del convegno “Microarchitetture del quotidiano. Sapere femminile e cura della città.” svoltosi a Milano a marzo del 2008. Emerge dall’insieme un quadro vivissimo dei modi creativi con cui le donne si esprimono, per affermare la bellezza, la convivenza, la memoria delle loro città e dei conflitti che guidano in prima persona contro il malgoverno che, nell’Italia di oggi, devasta la qualità degli spazi pubblici urbani e quindi la ricchezza intrinseca della polis.”

a pag. 107 “Sentirsi a casa: un metodo antropologico nell’ osservazione di spazi abitati”, contributo di Lilli Bacci

Annunci